Milano, 5 set. (LaPresse) – Con riferimento all’andamento delle quotazioni e ai significativi volumi scambiati delle azioni Rcs MediaGroup a partire dal 27 agosto scorso, su richiesta della Consob il gruppo editoriale precisa di “non disporre di informazioni che possano spiegare tali andamenti”. E’ quanto si legge in una nota. Come già comunicato al mercato il 31 luglio, spiega Rcs, “la società ha avviato le attività preliminari volte alla predisposizione di un Piano per lo sviluppo finalizzato a ripristinare una maggiore redditività attraverso la focalizzazione in ambito multimediale. Allo stato non vi sono aggiornamenti in merito, anche con riferimento a quanto ipotizzato da organi di stampa”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata