Francoforte (Germania), 25 lug. (LaPresse) – Moody’s ha tagliato da ‘stabile’ a ‘negativo’ l’outlook sui rating a lungo termine di sei Laender tedeschi, a seguito della stessa revisione delle prospettive sul merito di credito della Germania deciso due giorni fa. E’ quanto si legge in una nota dell’agenzia di rating. Le sei regioni colpite dall’agenzia internazionale, che ha comunque lasciato invariati i rating, sono Baden-Wuerttenberg, Baviera, Berlino, Brandeburgo, Nordereno-Westfalia, Sassonia-Anhalt. Secondo Moody’s a pesare sono i “legami macroeconomici” con lo Stato e “fattori istituzionali e condizioni dei mercati finanziari”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata