Torino, Franceschini: Tutelare arte e avere crescita economica si può
"Positiva collaborazione pubblico/privato" fra Museo archeologico di Napoli, Pompei e Museo Egizio

"E' una bellissima mostra, che parte da un vero disegno scientifico e lontanissima dalle troppe mostre commerciali che vengono fatte in molti luoghi. La collaborazione virtuosa tra istituzioni, cioè tra il Museo archeologico di Napoli, Pompei e il Museo Egizio" ha permesso di realizzare "una mostra importante di cui si parla nel mondo". Lo ha detto il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del turismo Dario Franceschini, al Museo Egizio di Torino durante la visita della mostra 'Il Nilo a Pompei. Visioni d'Egitto nel mondo romano'. Questo evento, ha spiegato, "è la prova di come sia possibile una positiva collaborazione tra pubblico e privato, senza barriere ideologiche assurde. E' la prova - ha aggiunto Franceschini - di come si possa unire una gestione manageriale con la tutela e la ricerca scientifica e di come un museo possa pensare a una esposizione ma anche a tutto quello che sta dietro all'esposizione stessa, cioè ricerca e didattica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata