Stephen King, 70 anni di horror: qual è il vostro preferito?
Lo scrittore americano festeggia con l'uscita di It. Ma tra le tante trasposizioni cinematografiche delle sue opere, qual è la vostra preferita?

Settanta candeline sulla torta del re dell'horror. Stephen King, uno degli scrittori più famosi al mondo, compie oggi 70 anni e festeggia con l'uscita al cinema di It, adattamento del suo romanzo e diretto da Andrés Muschietti

La sua produzione titanica di romanzi e racconti non solo ha sbancato le librerie ma ha anche ispirato il grande e il piccolo schermo, con altrettanto successo. Da Carrie - Lo sguardo di Satana, suo primo romanzo pubblicato nel 1974 e adattato per il cinema due anni dopo da Brian De Palma all'attessissimo It, il pagliaccio che aveva già conquistato la televisione nel 1990, in un lunghissimo film per la tv diviso in due parti. 

Da Stanley Kubrick a David Cronenberg, passando per J. J. Abrams, sono tantissimi i registi che hanno voluto riadattare le sue opere, consacrandolo, senza ombra di dubbio, nell'olimpo degli scrittori contemporanei.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata