Scoperta vasca monumentale a Malafede: "Destinazione misteriosa"

Gli scavi archelogici tra via Ostiense e via Malafede hanno portato alla luce la struttura di 48 metri

Rinvenuta una vasca monumentale negli scavi archeologici tra via Ostiense e via Malafede, a Roma, lunga 48 metri. "Sono state rinvenute delle strutture archeologiche straordinarie" spiega Daniela Porro, soprintendente generale di Roma. "E' stato ritrovato un grande impianto che noi riteniamo essere produttivo" spiega l'archeologa Barbara Rossi, aggiungendo che "la destinazione di questa vasca rimane misteriosa. Possiamo pensare che si tratti di una vasca cultuale o di una vasca di riserva idrica".