Al via Più libri più liberi: a Roma oltre 1500 autori e 650 eventi

Cinque giorni, più di 650 appuntamenti in cui ascoltare autori, assistere a reading, performance musicali e incontrare gli operatori professionali

Parte a Roma la diciassettesima edizione della Fiera nazionale della piccola e media editoria, promossa e organizzata dall'Associazione italiana editori (Aie). Come lo scorso anno la manifestazione si svolge alla Nuvola dell'Eur, il centro congressuale progettato da Massimiliano e Doriana Fuksas.

Quest'anno 545 espositori, provenienti da tutta Italia, presenteranno al pubblico le novità e il proprio catalogo. Cinque giorni, più di 650 appuntamenti in cui ascoltare autori, assistere a reading, performance musicali e incontrare gli operatori professionali. Il tema scelto per quest'edizione è Per un nuovo umanesimo. Oltre 1.500 gli autori italiani e internazionali e i giornalisti che verranno a discutere e a presentare i loro libri: tra questi, l'israeliano Abraham Yehoshua, che dialogherà con Leonetta Bentivoglio, lo scrittore e poeta dissidente Patrice Nganang, lo statunitense Joe R. Lansdale; e poi Andrea Camilleri, Gianrico Carofiglio, Zerocalcare, Pinar Selek, Michael Dobbs, Paolo Giordano, Philippe Forest, Michela Murgia, Fabio Stassi, Luciano Canfora, Giorgio Agamben, Igiaba Scego, Michele Serra, Ezio Mauro, Helena Janeczek, Marco Lodoli, Dacia Maraini, Teresa Ciabatti, Giorgio Vasta, Stefano Bartezzaghi, Vera Gheno, Nicola Lagioia, Nadia Terranova.

Al centro del dibattito, ovviamente, anche l'attualità e la politica, delle quali parleranno i direttori dei maggiori giornali italiani: Mario Calabresi, Virman Cusenza, Marco Damilano, Giovanni De Mauro, Luciano Fontana e Marco Travaglio. Attesi anche l'incontro con Yasemin Congar, compagna di Ahmet Altan, il grande scrittore e dissidente politico turco condannato all'ergastolo, quello con Monica Tereza Benicio, compagna dell'attivista Marielle Franco, assassinata lo scorso marzo a Rio de Janeiro, e quello su immigrazione e politica con Emma Bonino, Jean Claude Mbede ed Elly Schlein. Ma si parlerà anche di legalità, frontiere, populismi, filosofia e altro, con ampio spazio per gli appassionati di graphic novel e fotografia.

Si consolida una delle sezioni più longeve della Fiera: quella dedicata ai libri per ragazzi - tra i settori più vivaci e trainanti del mercato editoriale italiano - realizzata in collaborazione con l'Istituzione Biblioteche di Roma, e dalla Regione Lazio arriverà un regalo speciale per gli studenti: un buono da 10 euro per l'acquisto di libri in fiera. Inoltre, tornerà Più libri Junior, il gioco letterario dedicato agli studenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata