Camilleri, i medici: "Nessuna variazione, le sue condizioni restano critiche"
Camilleri, i medici: "Nessuna variazione, le sue condizioni restano critiche"

Lo scrittore è ricoverato al Santo Spirito di Roma da lunedì per un arresto cardiaco

Restano critiche le condizioni di Andrea Camilleri, ricoverato all'ospedale Santo Spirito di Roma a seguito di un arresto cardiaco. "Dall'ultimo bollettino medico delle 17 di mercoledì, non si sono verificate variazioni significative delle condizioni cliniche dello scrittore Andrea Camilleri, che permangono critiche", spiegano i medici nell'ultimo bollettino diffuso. "Continua il monitoraggio, il supporto intensivo delle funzioni vitali e il percorso diagnostico-terapeutico programmato", proseguono i dottori. Il prossimo bollettino medico sarà diramato tra 24 ore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata