Dal tango ai giochi nei musei: cosa fare nel weekend del 29 e 30 dicembre

LaPresse e upday presentano gli eventi da non perdere nell'ultimo fine settimana del 2018 in tutta Italia

A Roma e Torino attività per i bambini nei musei comunali, a Milano alcuni dei più grandi ballerini di tango del mondo. Se si ha voglia di musica e divertimento prima di capodanno, le occasioni non mancano: ecco alcune delle migliori proposte tra gli eventi di sabato 29 e domenica 30 dicembre in tutta Italia.

Musei in giocoA Roma le feste diventano un'occasione per vivere con gioia il museo imparando. Dalla caccia al tesoro agli esperimenti da laboratorio: bambini e ragazzi di ogni età possono divertirsi approfittando di un'offerta ricca di attività in molti musei della Capitale. Sabato 29 dicembre 2018 sono tre i musei che diventeranno aree di gioco: i Musei capitolini, la Centrale Montemartini e il Museo civico di zoologia. Ai Musei Capitolini i bambini dai 6 ai 10 anni potranno partecipare alla 'caccia all'opera': un divertente percorso interattivo per tutta la famiglia sulla storia di Roma, narrata in scultura e pittura attraverso i capolavori del Museo. I visitatori saranno aiutati da una scheda con la 'linea del tempo' su cui collocare i diversi documenti iconografici illustrati dagli operatori e riprodotti sulla scheda stessa come indicazione per la caccia al tesoro. La prenotazione è obbligatoria, chiamando lo 060608 e sono disponibili due orari per l'inizio dell'attività (che dura circa a ora e mezza): alle 10.30 e alle 16.30. Al Museo civico di Zoologia viene proposto un percorso negli ambienti ricostruiti al Museo di Zoologia e una fase di sperimentazione attiva nello Zoolab del Museo per verificare forze, equilibri e fenomeni naturali. Come veri scienziati i bambini utilizzeranno beute, provette, e sostanze chimiche alla portata di tutti, per conoscere e svelare i segreti delle reazioni chimico-fisiche che avvengono sul nostro Pianeta. L'attività ha un costo di 10 euro, va prenotata chiamando lo 06 97840700 e specificando l'età del bambino (i partecipanti dai 5 ai 7 anni sono attesi alle15.30, quelli tra gli 8 e gli 11 anni alle 16.00). Alla Centrale Montemartini alle ore 16 prende il via una sorprendente caccia al tesoro di 90 minuti che condurrà visitatori dai 6 ai 12 anni alla scoperta della Centrale attraverso un coinvolgente percorso sensoriale che stimolerà la fantasia e la curiosità di tutti, adatto anche a famiglie con bambini con disabilità. La prenotazione è obbligatoria chiamando lo 060608. Domenica 30 dicembre invece i bambini tra i 5 e gli 8 anni sono chiamati a partecipare al museogame al Museo civico di Zoologia: una nuova occasione speciale per vivere un Natale da Scienziato, ripercorrendo il lungo cammino di Babbo Natale dalla sua terra fino al nostro paese. Verranno utilizzate carte 'MuseoGame' realizzate ad hoc, enigmi ed elementi che permetteranno ai bambini di procedere nell’esplorazione delle sale espositive del Museo in maniera accurata e dinamica alla ricerca degli animali legati alla festività del Natale. Gli appuntamenti sono tre: alle 15.00, alle 16.00 e alle 17.00, ma è sempre obbligatorio prenotare chiamando lo 06 97840700. Sul sito del comune di Roma tutte le informazioni

Foto LaPresse/Andrea Alfano 16/08/2018 Torino (Italia) Cronaca Torino, coda davanti al Museo Egizio nel ponte di Ferragosto Nella foto: Persone in coda fuori al Museo Egizio Photo LaPresse/Andrea Alfano August 16, 2018 Turin (Italy) News Museo Egizio queue In the picture: queue outside Museo Egizio

Formule magiche, storie e incantesimi sulle sponde del Nilo - Domenica 30 dicembre c'è la possibilità di visitare con occhi diversi il Museo Egizio di Torino alla ricerca dei segreti e delle storie di maghi ultracentenari. Alle 10.10, il Museo Egizio organizza la visita guidata Formule magiche, storie e incantesimi sulle sponde del Nilo. Un percorso guidato inusuale propone ai giovani visitatori una scelta intrigante di oggetti della collezione, non appariscenti ma capaci di custodire segretamente un'antica e profonda sapienza. Basta imparare a riconoscerli e a dedicare loro un pizzico di attenzione e si verrà a conoscenza di storie di maghi ultracentenari capaci di prodigi sorprendenti, come trasformare una tavoletta di cera in uno spietato coccodrillo, aprire le acque di un lago oppure riportare magicamente in vita animali dal capo mozzato. Le famiglie hanno l'occasione di ascoltare storie e testimonianze materiali poco note, immersi nella millenaria e affascinante dimensione magica egizia. Sul sito del Museo egizio tutte le informazioni

Il Festival del Tango - Nato a Trani nel 2012, il Festival del Tango cambia location per la prima volta e arriva a Milano ion tempo per Capodanno. Dal 29 dicembre al 1 gennaio a via Giacomo Watt 5 andrà in scena sarà una vera e propria Festa Argentina: stage, lezioni ed esibizioni saranno accompagnati da piatti e vini tradizionali per immergersi completamente nell'atmosfera latinoamericana. I maestri sono alcuni dei più importanti ballerini di tango al livello internazionale: dal direttore artistico Miguel Angel Zotto e la sua compagna Daiana Guspero alla coppia nota per Ballando con le stelle Roberta Beccarini e Pablo Moyano. Ecco il programma completo dell'evento

Il Municipio corre - Salutare il 2018 con un evento sano, gratuito e divertente. Il 30 dicembre a Roma il Municipio II corre. La manifestazione sportiva, finanziata da Roma 2 grazie all'omonimo avviso pubblico, abbina podismo e gastronomia ed è gratuita per i partecipanti. Si parte alle 10 dall'ingresso del laghetto di Villa Ada in via di Ponte Salario 28. Questo il programma: gara podistica competitiva e non competitiva di 6 chilometri (per atleti e amanti della corsa); corsa non competitiva di 2 chilometri (per ragazzi e adulti); corsa di 200 metri per i bambini dai 6 ai 10 anni. Premiazione con prodotti tipici provenienti dalla zone terremotate delle Marche. Medaglie di partecipazione per i piccoli atleti, merenda al sacco per tutti i partecipanti. Sul sito del comune di Roma tutti i dettagli

Al cinema - Con Moschettieri del Re - La penultima missione la commedia italiana si rimette in costume dopo tanto tempo. A osare ci pensa Giovanni Veronesi con una storia che deride gli amati personaggi di Alexandre Dumas grazie a un cast di stelle. Sono passati trent'anni da quando D'Artagnan e i suoi tre moschettieri iniziarono a battersi per la casa reale. Ora, però, sono invecchiati e si sono ritirati: D'Artagnan (Pierfrancesco Favino) fa il maialaro e ha il gomito dello spadaccino; Athos (Rocco Papaleo) si diletta con incontri erotici bisex ma ha un braccio arrugginito e un alluce valgo; Aramis (Sergio Rubini) fa l'abate in un monastero e non tocca più le armi; e Porthos (Valerio Mastandrea), dimagrito e depresso è schiavo del vino. Quando la regina Anna (Margherita Buy), però, li convoca per affidare loro un'ultima missione, i moschettieri accettano e tornano in sella. Qui tutte le nuove uscite nelle sale italiane

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata