Camilleri, famiglia ringrazia lettori: domani ultimo saluto a Roma-rpt-

---ripetizione con titolo corretto--

Milano, 17 lug. (LaPresse) - "Mi piacerebbe che ci rincontrassimo tutti quanti, qui, in una sera come questa, tra cento anni!". È con queste parole che concludevano la sua 'Conversazione su Tiresia', che la famiglia di Andrea Camilleri e le persone a lui care vogliono salutare e ringraziare tutti i suoi lettori e tutti i suoi amici di avergli voluto così bene. Il messaggio è stato affidato dai parenti alla Asl Roma1. Sarà possibile salutare Andrea Camilleri domani 18 luglio dalle 15 presso il Cimitero Acattolico per gli stranieri al Testaccio in via Caio Cestio 6 a Roma. La moglie, le figlie, i familiari di Andrea Camilleri ringraziano il dottor Roberto Ricci, il dottor Mario Bosco, i medici, gli infermieri e tutto il personale del Reparto di Anestesia e Rianimazione e dell'intero Ospedale Santo Spirito di Roma per la grande professionalità e il profondo affetto che hanno dimostrato nei confronti del loro caro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata