Addio a Philippe Daverio, maestro d'arte e d'eleganza
Addio a Philippe Daverio, maestro d'arte e d'eleganza

Instancabile e geniale divulgatore della cultura italiana. Aveva 71 anni: stroncato da un tumore

E' morto a 71 anni Philippe Daverio, docente, saggista, personaggio televisivo oltre che storico dell'arte. L'intellettuale era malato da tempo e si è spento nella notte all'Istituto dei Tumori di Milano. Ad annunciare la scomparsa la regista Andrée Ruth Shammah con un post su Instagram: "Il tuo silenzio per sempre è un urlo lancinante stamattina". Anche il sindaco di Milano Beppe Sala lo ricorda su Facebook "Con Philippe scompare uno dei grandi protagonisti della vita culturale di Milano degli ultimi decenni. Mi ha sempre colpito la sua libertà di pensiero". Non manca il pensiero di Dario Franceschini, ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, che lo ricorda come "un intellettuale di straordinaria umanità, un capace divulgatore della cultura e uno storico dell'arte sensibile e raffinato". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata