Zanardi trasferito al San Raffaele: "Condizioni instabili"

Il campiono trasportato nel reparto di terapia intensiva

Prima notte tranquilla in terapia intensiva al San Raffaele per Alex Zanardi, trasportato ieri all'ospedale di Milano. Il trasferimento del campione paralimpico, vittima di un incidente in handbike il 19 giugno scorso, per le "condizioni cliniche instabili". Zanardi dal 21 luglio si trovava in una struttura nel lecchese, per l'avvio di una lunga fase di riabilitazione.