Why not, De Magistris: Sanata profonda ingiustizia

Napoli, 22 ott. (LaPresse) - "Con la decisione di ieri della Corte d'Appello di Roma si sana una profonda ingiustizia". Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, in conferenza stampa, all'indomani dell'assoluzione in appello dall'accusa di abuso d'ufficio nell'ambito del processo 'Why not' perché "il fatto non costituisce reato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata