WhatsApp vietato agli under 16
Dal prossimo 25 maggio Whatsapp sarà vietato a chi ha meno di 16 anni, ma solo in Europa. Finora il limite era di 13. Una rivoluzione che non farà piacere agli adolescenti. Il sistema di messaggistica, infatti, si deve adeguare alla nuova legge comunitaria sulla privacy. Al momento dell'iscrizione si dovrà dichiarare l'età. Resta da capire però come WhatsApp controllerà che si dica il vero visto che non saranno richiesti documenti d'identità. L'annuncio è arrivato sul sito web, in cui è precisato che fuori dall'Ue l'età resta invariata