Viterbo, 80enne nascondeva in casa rivoltella: denunciata da nipoti

Viterbo, 18 gen. (LaPresse) - Forte lo stupore dei carabinieri di Caprarola (Viterbo) quando questa mattina, durante una perquisizione nella casa di una anziana, hanno rinvenuto una rivoltella con tanto di munizioni nascosta in una scatola di scarpe. La vicenda nasce da numerose querele presentate dai nipoti nei confronti della donna per minacce e ingiurie a seguito di litigi per questioni economiche familiari derivanti dalla successione dopo la morte di un parente. All'ennesima querela, i militari insospettiti hanno deciso di effettuare una perquisizione nella casa della ultra ottantenne. Così in una scatola di scarpe hanno trovato l'arma carica e pronta ad essere usata, non legalmente detenuta. I militari hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà ed al sequestro della rivoltella con le munizioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata