Vita in diretta, mamma Chiara Poggi: Guidi giudici verso verità

Roma, 11 dic. (LaPresse) - "Io le parlo sempre, le dico di guidare i giudici verso la verità". Lo racconta a 'La vita in diretta', Rita Poggi, la mamma di Chiara Poggi, uccisa nell'agosto del 2007 a Garlasco. Oggi la Cassazione deciderà se confermare o meno la condanna a 16 anni di reclusione inflitta ad Alberto Stasi, unico imputato per la morte della fidanzata. "Era una ragazza sempre sorridente - dice la mamma - non l'ho mai vista arrabbiata. Era allegra, riempiva la casa. Il suo pregio più grande era la determinazione". La famiglia è tornata a vivere nella casa in cui la giovane è stata uccisa. "Tornare a vivere qui - spiega la signora Rita - non è stato difficile, ma il primo giorno sono entrata ed è stato momento emozionante. Mi sono resa davvero conto che lei non sarebbe più tornata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata