Vita in diretta, madre Chiara: Falcioni ha condannato mia figlia

Roma, 4 nov. (LaPresse) - "Ha condannato mia figlia a vita, e lui dopo 16 anni uscirà dal carcere". Così Danielle, la madre di Chiara Insidioso Monda, ha commentato a 'La vita in diretta' su Rai1 la riduzione della pena dal 20 a 16 anni in appello di Maurizio Falcioni per tentato omicidio e maltrattamenti: l'uomo accusato di aver picchiato fino a ridurre in coma la ragazza nel febbraio 2014 a Roma. Il padre della ragaza, Maurizio Insidioso Monda, ha avuto un malore dopo la sentenza della Prima sezione penale della Corte d'Appello di Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata