Virus cinese, nave Civitavecchia non parte prima di domani: stop imbarchi

Roma, 30 gen. (LaPresse)- Non ripartirà prima di domani la nave della Costa crociere, bloccata nel porto di Civitavecchia per due casi di sospetto coronavirus. E questo a prescindere dai risultati definitivi delle analisi fatte sui due passeggeri, che dovrebbero arrivare in serata, e da un eventuale nulla osta allo sbarco da parte del ministero della Salute.

Secondo quanto si apprende, passeranno la notte a bordo i 1143 croceristi che avrebbero dovuto lasciare la nave oggi, mentre Costa ha fornito sistemazioni in albergo per un migliaio di clienti che sarebbero dovuti salire a bordo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata