Andrew Neel on Unsplash
Andrew Neel on Unsplash
Violenza sulle donne, 88 casi al giorno. Autori e vittime nella maggior parte italiani

Il rapporto della Polizia di Stato alla vigilia della giornata internazionale contro la violenza sulle donne: aumentano i femminicidi, calano maltrattamenti e stalking 

Nel biennio 2018-2019 88 donne ogini giorno sono state vittime di violenza di genere: un caso ogni 15 minuti.

E' quanto emerge ai dati pubblicati dalla Direzione centrale anticrimine della polizia in occasione della Giornata internazionale contro la violenza di genere del prossimo 25 novembre.  Il report  'Questo non è amore 2019' evidenzia un aumento dei femminicidi : si passa dal 37% sul totale delle vittime di sesso femminile del 2018, al 49% nel periodo gennaio- agosto 2019. E nel 61 % degli episodi l'autore è il partner e l'arma da taglio è la più utilizzata. Calano invece del - 16,7 % le violenze sessuali (nel 2017 erano in aumento del + 14 %) del - 2,9 % i maltrattamenti in famiglia, del - 12,2% gli atti persecutori.

Dal documento emerge poi che le vittime della violenza di genere sono italiane nell'80,2% dei casi e che gli autori sono italiani nel 74% dei casi. Chi commette violenza o ha le chiavi di casa o è entrato nell'abitazione con il consenso della vittima nell'80,2% dei casi. Il responsabile degli atti violenti è infatti in questi casi o il compagno o un conoscente della donna che subisce violenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata