Violenza Milano, un fermo: "E' un 24enne sudamericano che vive di espedienti"
E' un 24enne che era già noto alle forze dell'ordine il giovane sudamericano fermato per la rapina e la violenza subiti da una coppia di ragazzi nella notte tra lunedì e martedi in via Chopin a Milano. Il sospettato è stato bloccato dai carabinieri in un parco nei pressi della sua abitazione: trovata anche l'auto delle vittime che era stata portata via dall'aggressore. A raccontare i dettagli dell'indagine è stato giovedì mattina il maggiore Maurizio De Angelis, al comando dei carabinieri della compagnia di Porta Monforte.