Viminale: 505 omicidi in un anno, le donne vittime in 30% casi

Roma, 15 ago. (LaPresse) - Su 505 omicidi volontari commessi in un anno in Italia nel 29,7% dei casi le vittime sono donne. In particolare 45 omicidi volontari sono stati commessi dal partner, 20 dall'ex partner e 37 da un familiare. Il dato emerge dal dossier reso noto oggi dal Viminale, che rende conto di un anno di attività del ministero dell'Interno, riferito al periodo primo agosto 2012- 31 luglio 2013.

Nell'ultimo anno, dal primo agosto del 2012 al 31 luglio del 2013, le denunce per stalking sono state 9.116. A denunciare nel 77,3% dei casi sono state donne. Dall'entrata in vigore della legge 38 del 2009 le denunce ammontano a 38.142 unità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata