Vigile ucciso a Milano, accertamenti su Suv rintracciato

Milano, 13 gen. (LaPresse) - Potrebbe essere stato trovato il Suv che ieri sera ha travolto e ucciso un vigile a Milano. La polizia locale del capoluogo lombardo spiega che sono in corso accertamenti per verificare la corrispondenza dell'auto con la Bmw X5 che ha volontariamente investito l'uomo.

"Smentisco categoricamente il fermo. Sono da ieri sera con il comandante e il nucleo che sta operando. Abbiamo alcune piste su cui stiamo lavorando ma non abbiamo ancora nessuna certezza nè abbiamo fermato delle persone", ha però detto a Tgcom24 Marco Granelli, assessore alla Sicurezza di Milano che sta seguendo le indagini sul Suv che ieri sera ha travolto e ucciso un vigile. "A bordo del Suv - ha proseguito - c'erano due persone, ma non ho certezza sulla loro nazionalità. Ho sentito che qualcuno dice che sono sinti ma non lo sappiamo. Stiamo seguendo le tracce del Suv e ci sono alcune piste, ma non posso dire nulla. Probabilmente sono usciti da Milano ma non ne abbiamo la certezza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata