VIDEO Corruzione per spartirsi le cattedre, arrestati 7 prof.
Favori e corruzione per spartirsi le cattedre. Indagati 29 docenti universitari, sette di loro sono finiti ai domiciliari in un'operazione della Guardia di Finanza di Firenze svolta in tutta Italia. Le indagini sono partite dal tentativo, da parte di alcuni prof, di convincere un ricercatore a ritirare la propria candidatura da un concorso, a favore di un'altra persona; in cambio, lo avrebbero aiutato a un successivo esame. L'inchiesta ha accertato sistematici accordi illeciti e scambi di favore tra insegnanti di diritto tributario, alcuni di loro pubblici ufficiali perché componenti di Commissioni nazionali nominate dal Ministero dell’Istruzione.