Vicenza, uccide la moglie a colpi di pistola e si suicida
L'omicidio a Lonigo. Il 40enne è evaso dai domiciliari a luglio per violenze contro la ex compagna

Un uomo di 40 anni ha ucciso la moglie 33enne a colpi di pistola nella zona industriale di Lonigo, in provincia di Vicenza. L'uomo, dopo essere fuggito, si sarebbe tolto la vita sparandosi.

Zoran Lukijanovic, di origini serbe come la moglie, è evaso dai domiciliari a luglio per violenze contro la ex compagna, in seguito alle quali l'autorità giudiziaria aveva disposto un provvedimento di allontamento. Indagano i carabinieri. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata