Vicenza, escursionista muore durante passeggiata: recuperato corpo

Vicenza, 7 lug. (LaPresse) - Si è concluso verso mezzanotte l'intervento del soccorso alpino di Recoaro-Valdagno, allertato alle 20.40 circa per il mancato rientro di un escursionista. L'uomo, un 79enne di Arzignano (Vicenza), si trovava con il figlio al rifugio Bertagnoli alla Piatta quando, nel pomeriggio, è partito per una passeggiata nei dintorni senza più fare ritorno. Mentre le squadre raggiungevano il luogo della scomparsa, un passante ha trovato il corpo senza vita dell'uomo, raggiunto subito da un primo soccorritore che si trovava nelle vicinanze.

Da una prima ricostruzione, l'escursionista potrebbe essere scivolato in un tratto del sentiero dove una frana ha compromesso la stabilità dell'itinerario, finendo in un dirupo e rotolando per un centinaio di metri. Otto soccorritori hanno raggiunto la salma dall'alto e dopo averla imbarellata l'hanno calata fino al sentiero sottostante, per poi trasportarla sulla strada e affidarla al carro funebre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata