Vicenza, donna uccisa con colpo di pistola alla testa: arrestato l'ex marito

Anna Filomena Barretta trovata senza vita in casa lo scorso 20 novembre. Le manette sono scattate dopo un lungo interrogatorio

L'ex marito di Anna Filomena Barretta, trovata morta in casa il 20 novembre scorso a Marano Vicentino (Vicenza), è stato arrestato per omicidio dai carabinieri. L'uomo, Angelo Lavarra, secondo quanto ricostruito dagli investigatori era separato dalla moglie, con la quale però conviveva. Le manette sono scattate al termine di un lungo interrogatorio. La donna è deceduta per le gravi ferite riportate da un colpo d'arma da fuoco alla testa.

Anna Filomena Barretta stata trovata esanime nella propria camera da letto, in un appartamento di Marano Vicentino. Grazie all'ausilio tecnico scientifico del Ris di Parma sono stati raccolti indizi che hanno escluso il suicidio e indotto ad adottare il provvedimento restrittivo cautelare in carcere per l'ex marito.

L'indagine è condotta dal Nucleo investigativo del comando provinciale e della compagnia di Thiene.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata