Vicenza, arrestato nella notte presunto omicida del benzinaio

Thiene (Vicenza), 19 nov. (LaPresse) - E' stato arrestato nella notte il presunto omicida del benzinaio di Thiene ucciso ieri durante un tentativo di rapina. L'uomo, che ha 41 anni e si chiama Roberto Zuccolo, avrebbe confessato l'omicidio ai carabinieri e al magistrato. Il titolare del distributore di viale Europa, il 49enne Francesco Zoppello, è stato colpito con tre coltellate di cui due al petto e l'intervento del personale del 118 è stato inutile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata