Vibo Valentia, minaccia vicino con fucile: denunciato

Vibo Valentia, 11 nov. (LaPresse) - I militari della compagnia di Vibo Valentia hanno denunciato alla Procura un quarantanovenne di Rombiolo responsabile dei reati di porto abusivo di armi e minaccia aggravata. Nel primo pomeriggio di ieri l'uomo, partito dalla propria abitazione a Rombiolo, si è recato presso un distributore di carburanti della frazione Mesiano di Filandari. Giunto sul posto ha incontrato il titolare del distributore, un quarantacinquenne residente in Limbadi con il quale, nel tempo, c'erano state molte discussioni per questioni di mancato rispetto di limiti delle proprietà confinanti. Il 49enne proprio nei pressi del distributore possedeva alcuni terreni e accusava il titolare dell'attività commerciale di non rispettare i limiti territoriali sostenendo che gli avesse rubato anche della legna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata