Vibo Valentia, due arresti per spaccio e detenzione di droga

Reggio Calabria, 28 ago. (LaPresse) - La squadra mobile di Vibo Valentia ha arrestato per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente, nel caso di specie canapa indiana, due giovani di Tropea, sorpresi a spacciare nei pressi della cattedrale. La sostanza stupefacente sarebbe stata ceduta ad una ragazza, subito bloccata dalla polizia e trovata in possesso di un involucro contenente marijuana e due banconote che, come dalla stessa ammesso, costituivano la somma pagata ai due giovani per l'acquisto della sostanza stupefacente. All'interno del marsupio di uno dei due giovani la polizia ha poi trovato tre involucri di carta stagnola contenenti marijuana, mentre altra sostanza stupefacente è stata rinvenuta nella tasca dei pantaloni dell'altro giovane. Sostanza stupefacente è stata poi rinvenuta anche nell'abitazione di uno dei due ragazzi i quali, in attesa delle determinazioni dell'autorità giudiziaria, sono stati posti agli arresti domiciliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata