Vibo Valentia, arrestato artista del circo Orfei per omicidio
L'uomo è morto in ospedale dopo essere stato operato per un accoltellamento a un fianco

La squadra mobile di Vibo Valentia ha arrestato un artista del circo Orfei, che si trova a Santa Domenica di Ricadi in questi giorni, per il presunto omicidio di un altro circense 46enne, Werner De Bianchi.

L'uomo è morto in ospedale dopo essere stato operato per un accoltellamento a un fianco avvenuto nella tarda serata di ieri nel paese vibonese. La segnalazione agli agenti è scattata dopo che l'uomo, ancora in vita, è stato accompagnato da qualcuno al pronto soccorso del paese e poi trasferito all'ospedale di Vibo Valentia per essere operato d'urgenza. Lo confermano a LaPresse fonti investigative.

 

ALEX ORFEI SU FACEBOOK - "E uno saccagnato.. E ora tocca all'altro" ("Uno è stato picchiato, ora tocca all'altro", ndr). E' la frase scritta dall'artista circense Alex Orfei 16 ore fa sul suo profilo Facebook. La conversazione su Facebook prosegue con commenti incrociati in cui Alex Orfei viene accusato di aver aggredito un uomo in uno scontro impari, cinque a uno.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata