Verona, maltrattava madre e sorella d'accordo con il padre: arrestato

Verona, 12 nov. (LaPresse) - Maltrattava la madre e la sorella d'accordo con il padre e per questo un ragazzo di Verona di 24 anni è finito in manette. I carabinieri della compagnia di Verona hanno arrestato il ragazzo dopo aver accertato che le due donne erano state da lui picchiate con pugni e schiaffi, anche sul volto. Il 24enne inoltre le minacciava e offendeva ogni volta che loro non si adeguavano alle sue richieste o quando chiedevano una sua collaborazione all'interno della casa: era convinto che i lavori domestici fossero per donne. I carabinieri lo hanno rintracciato in Irpinia e con i colleghi di Ariano Irpino, eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare, lo hanno condotto nel carcere locale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata