Verona, aggredisce la moglie davanti a figlio 10 mesi:arrestato 45enne

Verona, 3 giu. (LaPresse) - I carabinieri di Verona hanno arrestato un romeno di 45 anni, da anni residente in Italia, accusato di aver picchiato, offeso e minacciato di morte la moglie di 43 anni, davanti al figlio di 10 mesi. Già dall'ottobre del 2012, l'uomo era stato allontanato dai giudici del tribunale di Verona dalla casa familiare per le continue violenze fisiche e morali nei confronti della donna, spesso compiute sotto l'effetto di alcolici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata