Ventimiglia, retata per favoreggiamento immigrazione clandestina

Roma, 27 set. (LaPresse) - La polizia di Stato di Ventimiglia, a conclusione di una vasta indagine di polizia giudiziaria, dalle prime ore dell'alba sta eseguendo alcune misure cautelari nei confronti di cittadini del Bangladesh, facenti parte di una organizzazione criminale ben strutturata, che ha operato in questa zona confinaria, nonché nelle città di Torino e Milano. I ricercati, sono indagati per il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, sembrerebbero dimoranti nell'hinterland di Ventimiglia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata