Ventimiglia, migranti sgomberati da agenti tra insulti: 'Pezzi di m.'
I migranti respinti dalla polizia francese sono tornati sugli scogli dei Bazi Rossi

"Deficienti, bastardi, andate a fare in c. Via da lì. Veloce, quickly. Vaff., vieni su. Pezzi di m.". Sono le parole con le quali un dirigente delle forze dell'ordine ha apostrofato ieri alcuni migranti sugli scogli dei Balzi rossi a Ventimiglia, che sono tornati a rifugiarsi lì dopo essere stati respinti dalla polizia francese. La scena è stata ripresa da un video pubblicato su fanpage.it. L'uomo, in borghese, è accompagnato da polizia e carabinieri in tenuta antisommossa. Lo stesso operatore di Fanpage che girava le immagini è stato poi malamente allontanato.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata