Venezia, uccide moglie e si spara in ospedale: cordoglio del sindaco

Venezia, 20 ott. (LaPresse) - "Di fronte alla tragedia solo il silenzio". Con queste parole il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha commentato il tragico fatto di cronaca avvenuto in mattinata all'ospedale all'Angelo di Mestre, dove un anziano ha sparato alla moglie due colpi di pistola prima di puntarsi l'arma alla testa, ferendosi gravemente.

"Questi episodi dettati dalla disperazione - ha sottolineato il primo cittadino - dovrebbero farci riflettere sul valore e sul significato della vita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata