Venezia, traffico cocaina con ex boss Mala Brenta: 16 arresti

Venezia, 19 dic. (LaPresse) - I carabinieri di Venezia hanno arrestato 16 persone per traffico internazionale di cocaina. Tra i vertici del gruppo anche Massimo Dabalà e Mariano Bonato, entrambi affiliati alla Malal de Brenta di Felice Maniero. Stando alle indagini dei militari il gruppo0 criminale portava in laguna 10 chili di cocaina al mese dal Sud America e dall'Asia. Impiegati nelle operazioni 200 carabinieri, 590 automezzi e un elicottero. Il gruppo nascondeva la droga in pentole a pressione che ancorava sul fondo della laguna a delle bricole, i pali a cui si ormeggiano le barche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata