Venezia, la pioggia rovina preziosi dipinti del '400

Venezia, 24 set. (LaPresse) - Antonello da Saliba e Jacopo Montagnana. Sono solo alcuni degli artisti del 1400 i cui dipinti sono esposti nelle Gallerie dell'Accademia di Venezia. Quei dipinti sono però stati rovinati dal violento acquazzone di lunedì scorso. Le infiltrazioni, che già nei giorni scorsi avevano danneggiato i volumi della biblioteca dell'Accademia, hanno colpito di nuovo. Grandine e pioggia hanno provocato l'ostruzione delle grondaie di scarico e l'acqua è penetrata dalle terrazze superiori, colando copiosamente lungo i muri della sala 19 e interessando anche le sale 20 e 21. La sala 19 è stata la più colpita: vigili del fuoco, funzionari e restauratori si sono messi al lavoro per mettere in sicurezza le tavole più preziose, ora messe al sicuro in deposito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata