Sovraffollamento nel centro storico veneziano
Venezia, entro il 2022 i turisti entreranno su prenotazione. Brugnaro. "Non per fare cassa"

L'annuncio del sindaco per gestire i flussi turistici e migliorare la vita dei cittadini

"L'obiettivo nostro è, se possiamo, arrivare da adesso al 2022 con una gestione dei flussi turistici della città. Vuol dire con una prenotabilità degli arrivi, una previsione degli arrivi". Così il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, in conferenza stampa. "Non siamo interessati a fare cassa. Non stiamo pensando a chissà quanti soldi arriveranno: noi non crediamo saranno così tanti. Non abbiamo questo interesse", ha assicurato. Per poi spiegare: "L'obiettivo è una migliore vita per i cittadini di questa città, soprattutto per le persone che vi risiedono. È l'obiettivo vero che la nostra amministrazione, per quanto riguarda la città antica e le isole, sta svolgendo". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata