Venezia, Brugnaro: Non si parla di danni ma del futuro della città

Milano, 13 nov. (LaPresse) - Dopo l'ondata di maltempo che si è abbattuta su Venezia "non si tratta di quantificare soltanto i danni, ma del futuro stesso della città". Lo ha detto il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro nel corso della conferenza stampa per fare il punto della situazione in Veneto e in Laguna. Per Brugnaro è in gioco "il futuro della città" che è a rischio spopolamento. "Se un giovane vede che stiamo dando della soluzioni, magari pensa di andare vivere in centro storico - ha aggiunto Brugnaro - altrimenti pensa solo ad andar via".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata