Vaticano, Papa: Gioia è sigillo del cristiano anche nei dolori

Città del Vaticano (Vaticano), 22 mag. (LaPresse) - "La gioia è come il segno del cristiano. Un cristiano senza gioia o non è cristiano o è ammalato. Non c'è un'altra! La sua salute non va bene lì! La salute cristiana. La gioia! Una volta ho detto che ci sono cristiani con la faccia da peperoncino in aceto. Sempre la faccia così! Anche l'anima così, questo è brutto! Questi non sono cristiani. Un cristiano senza gioia non è cristiano. E' come il sigillo del cristiano, la gioia. Anche nei dolori, nelle tribolazioni, nelle persecuzioni pure". Sono le parole pronunciate da Papa Francesco nella messa mattutina a Casa Santa Marta e riportate da Radio Vaticana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata