Vaticano, Papa: Eucarestia è forza per peccatori, non premio

Città del Vaticano, 12 nov. (LaPresse) - "L'Eucarestia non è un premio per i buoni, ma è la forza per i deboli e per i peccatori, è il perdono, è il viatico che ci aiuta ad andare, a camminare". Lo dice Papa Francesco nel videomessaggio inviato, attraverso il cardinale Malcom Ranjith, al Congresso eucaristico nazionale che si è aperto in India a Mumbai.

"Il congresso - spiega il Pontefice - è un dono di Dio, non soltanto per i cristiani dell'India, ma per tutta la popolazione di un Paese così ricco di diversità culturali e di spiritualità. La Comunione con il Signore ci conduce alla solidarietà con gli altri e gli esseri umani di tutto il mondo hanno bisogno di nutrimento, non solo quello che serve a soddisfare la fame fisica".

Dal Pontefice arriva anche l'esortazione a "portare la gioia del Vangelo a coloro che non lo hanno ancora ricevuto e la speranza a coloro che vivono nelle tenebre e nella disperazione. Questo Congresso Eucaristico nazionale - auspica Papa Francesco - sia foriero di luce per la gente dell'India, foriero di grande gioia e felicità e un'occasione per essere uniti nell'amore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata