Vaticano, la Santa Sede concede domiciliari a monsignor Vallejo Balda

Roma, 23 dic. (LaPresse/EFE) - La Santa Sede informa che la giustizia vaticana ha concesso gli arresti domiciliari al sacerdote spagnolo Lucio Vallejo Balda, imputato in Vaticano per diffusione di documenti riservati nell'ambito dell'inchiesta conosciuta come 'Vatileaks 2'.

Il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, ha spiegato che si trova in arresto ai domiciliari in un appartamento del Vaticano, dopo che il sacerdote ha abbandonato l'edificio della gendarmeria, dove è stato detenuto dal primo novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata