Vaticano, Ghedini: Nessun contatto tra Berlusconi e Chaoqui

Roma, 1 dic. (LaPresse)-"In relazione alle notizie apparse quest'oggi su alcuni quotidiani si precisa che il Presidente Berlusconi non ha mai avuto alcun contatto con la signora Francesca Chaoqui, né ha mai avuto indicazione alcuna da parte di chicchessia di richieste dalla stessa formulate. Fra l'altro, mancava qualsiasi possibilità di avanzare pretese non essendovi alcun collegamento possibile fra il presidente Berlusconi e gli 'affari vaticani' o la Banca Vaticana. Si tratta dunque di illazioni infondate e pretestuose che saranno perseguite in ogni sede". Lo si legge in una nota firmata da Niccolò Ghedini, avvocato dell'ex premier.

"Alcuni articoli di stampa prospettano che la signora Chaoqui - prosegue l'avvocato Ghedini - avrebbe rivolto delle richieste al dottor Paolo Berlusconi anche in relazione ad asserite indagini in corso presso il Vaticano. Le notizie sono totalmente infondate. Il dottor Berlusconi ha incidentalmente conosciuto e occasionalmente incontrato la signora Chaoqui in situazioni conviviali e non vi è stato alcun accenno ai temi evocati dalla stampa. Del resto non vi era possibile materia di indagine essendo insussistente qualsiasi legame con il Vaticano o con il suo sistema bancario".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata