Vaticano, firmato l'accordo storico per l'attività della chiesa cattolica in Palestina

Città del Vaticano, 26 giu. (LaPresse) - Siglato in Vaticano l'accordo globale tra la Santa Sede e lo Stato di Palestina sugli "aspetti essenziali della vita e dell'attività della Chiesa in Palestina, riaffermando nello stesso tempo il sostegno per una soluzione negoziata e pacifica della situazione nella regione". Lo si legge nel bollettino quotidiano della sala stampa della Santa Sede.

L'intesa fa seguito all'Accordo Base che era stato firmato tra il Vaticano e l'Organizzazione per la liberazione della Palestina (Olp) il 15 febbraio 2000 ed è il risultato dei negoziati svolti da una commissione bilaterale nel corso degli gli ultimi anni.

L'accordo è stato firmato da Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati, e Riad Al-Malki, Ministro degli Affari Esteri, che ha siglato per lo Stato di Palestina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata