Vaticano, è organizzazione 'Corallo' a seguire nuovo network tv

Città del Vaticano, 18 dic. (LaPresse) - In merito alla notizia 'Vaticano, verso un nuovo network tv', pubblicata il 16 dicembre scorso, l'Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei precisa che l'ingresso di monsignor Mariano Crociata, nella diocesi di Latina, è avvenuto domenica 15 dicembre. Alla celebrazione è intervenuto lo stesso Presidente della CEI, Card. Angelo Bagnasco e il Nunzio Apostolico, S.E. Mons. Adriano Bernardini. Sempre tale Ufficio, precisa anche di non occuparsi né di Tv2000 né di emittenti locali, affidate invece all'organizzazione di categoria 'Corallo'. "La scelta di un percorso parallelo, non in competizione, ma nella distinzione, tra Tv2000 e le televisioni locali è stato deliberato dal CDA della Fondazione 'Comunicazione e Cultura', presieduta da S.E. Mons. Piero Coccia", precisa ancora l'Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della CEI.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata