Vaticano, durante l'Angelus suona campana per la pace

Città del Vaticano, 1 gen. (LaPresse) - "Rivolgo il mio pensiero a quanti, nelle Diocesi del mondo intero, hanno promosso momenti di preghiera per la pace. Ricordo in particolare la marcia nazionale che si è svolta ieri a Vicenza e la manifestazione 'Pace in tutte le terre', promossa a Roma e in numerose città del mondo". Lo ha detto papa Francesco durante la recita dell'Angelus in piazza San Pietro.

"In questo momento - ha ricordato Bergoglio - siamo collegati con Rovereto, nel Trentino, dove si trova la grande campana denominata 'Maria Dolens', realizzata in onore dei caduti di tutte le guerre e benedetta dal beato Paolo VI nel 1965. Tra poco sentiremo risuonare i rintocchi di quella campana. Che sia l'auspicio che mai più vi siano guerre, ma sempre desiderio e impegno di pace e di fraternità tra i popoli". Durante le sue parole in piazza è stato diffuso il suono della campana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata