Vaticano, Chaouqui su Fb: Sorrisi Balda più disgustosi delle bugie

Città del Vaticano, 30 nov. (LaPresse) -"Udienza finita. Hanno concesso solo a me il termine a difesa di 5 giorni in cui potrò presentare entro sabato nuove memorie a mia difesa è potrò leggere compiutamente tutti gli atti". Così Francesca Chaouqui, imputata in Vaticano, spiega sul suo profilo Facebook il motivo per cui la seconda udienza del processo è stata rinviata al 7 dicembre. La stessa richiesta avanzata dall'avvocato di Vallejo Balda durante la prima udienza (il 24 novembre scorso) è stata respinta.

"Oggi vedere Balda sorridere e non vergognarsi di quelle bugie che ha scritto, mi ha disgustato più delle bugie stesse", ha aggiunto, riferendosi al memoriale che è stato pubblicato questa mattina e che il monsignore aveva consegnato al suo avvocato di fiducia, Antonia Zaccaria, lo scorso 8 novembre. L'avvocato Zaccaria non difende monsignor Vallejo in Vaticano perché non è un avvocato rotale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata