Vaticano, cardinal Bagnasco: il Papa non è solo, Cei è con lui

Città del Vaticano, 6 nov. (LaPresse) - "Il Papa non è solo e attorniato da nemici. Questa lettura è falsa". Lo dice in un'intervista a Repubblica il cardinale Angelo Bagnasco. "La rappresentazione del Papa come di un uomo che è solo in mezzo a trappole -aggiunge il presidente della Cei - a serpenti e altro, non è vera. Francesco ha tanti collaboratori leali e capaci, che rispondono alla fiducia che egli stesso ha risposto in loro. La Chiesa dipinta, invece, come un deserto pieno di insidie è un quadro del tutto menzognero".

Insomma, rappresentare un Papa isolato dai vescovi "è un falso". "Il Papa non è solo. Noi siamo con lui, con tutta la nostra lealtà, capacità, affetto e gratitudine. L' episcopato italiano -dice Bagnasco-, in particolare, gli manifesterà questo affetto fra poco, nel convengo ecclesiale di Firenze dove gli esprimeremo la nostra totale vicinanza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata