Vaticano, animalisti protestano contro uso di ermellino per veste papa

Roma, 8 mar. (LaPresse) - Alcuni rappresentanti del gruppo Animalisti italiani si sono incatenati questa mattina davanti alla sartoria ecclesiastica Gammarelli, poco distante dal Pantheon, che ha preparato l'abito per il futuro papa in tre taglie diverse, utilizzando, come da tradizione, per la realizzazione della mantellina rossa, delle finiture in pelliccia di ermellino e per le scarpe della pelle di canguro. Gli animalisti hanno protestato chiedendo che il futuro papa rifiuti di indossare la pelle di un animale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata