Vaticano, anche i teologi approvano il secondo miracolo di Wojtyla

Città del Vaticano, 18 giu. (LaPresse) - Dopo il sì della consulta medica, arriva ora quella dei teologi che hanno 'approvato' un secondo miracolo attribuito all'intercessione di papa Giovanni Paolo II, quello necessario per proclamarne la santità. Questo passaggio è un gradino del processo, che necessita di altri due step: il pronunciamento dei cardinali e vescovi della Congregazione delle Cause dei Santi e poi la firma del Papa al decreto. Il sì dei medici, arrivato lo scorso 23 aprile, era stato comunque il passaggio considerato più importante: né i teologi né i cardinali entrano infatti nelle valutazioni cliniche riguardanti il caso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata