Vaticano, 4 attiviste in topless protestano a favore dei matrimoni gay

Città del Vaticano, 13 gen. (LaPresse/AP) - Quattro donne si sono presentate in topless in piazza San Pietro per protestare contro l'opposizione del Vaticano al matrimonio gay in occasione della preghiera dell'Angelus del Papa di oggi. Sulle spalle nude, le donne avevano dipinto lo slogan "In Gay We Trust" e "Shut Up". Una di loro, Inna Shevchenko, ha detto: "Siamo qui per protestare contro l'omofobia". La piccola manifestazione ha coinciso con una marcia a Parigi, che si prevede di attirare centinaia di migliaia di persone per protestare a favore del piano del presidente francese di legalizzare il matrimonio gay e lasciare che le coppie gay adottare bambini. Vescovi cattolici francesi e altri leader religiosi sono contrari alla proposta, e il Vaticano li ha sostenuti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata